La primavera simboleggia, nell'immaginario comune, un nuovo inizio. Come un nuovo inizio è la vita di coppia, la strada percorsa in due che prende il via dopo il fatidico “sì”. Questa stagione è molto amata dai futuri sposi, sia per il suo significato sia per i colori che la natura offre e che diventano luminosi dettagli nuziali, portando una ventata di freschezza e leggiadrìa dopo il freddo inverno ormai andato. Ecco qualche idea per organizzare un matrimonio in perfetto stile primaverile.

Sposarsi sotto un arco floreale vi farà sentire i protagonisti di una favola. Il consiglio, ovviamente, è di optare per fiori di stagione, mescolando diverse tonalità che si leghino bene tra loro. 

In aggiunta, fate ricoprire di petali freschi l'intera navata. Sarà un vero e proprio omaggio alla bella stagione.

Nel caso di funzioni all'interno di tensostrutture, potrete ricoprire il tetto con cascate di tessuto bianco da cui far scendere dettagli in cristallo. La luce verrà catturata dai drappi e dal vetro, e si rifletterà per tutta la stanza, conferendole ancor più eleganza.

Di grande impatto scenico e romantico è sicuramente il gazebo. Chi ha la fortuna di poter celebrare le nozze in un simile nido d'amore, avrà l'imbarazzo della scelta per renderlo unico. Il nostro consiglio è quello di scegliere un tocco vintage, con fiori dalle tonalità pastello e drappi bianco candido o rosa antico da lasciare morbidi sullo sfondo.

Un'altra idea è quella di decorare le location all'aperto con fiori di campo e lavanda, contenuti in secchi di metallo dal richiamo retrò, antiche ampolle o barattoli di vetro, e bottiglie, magari rivestite con un tessuto vintage  o avvolte con lo spago.

Immancabili le lanterne, di ogni forma e grandezza. Potranno fare da cornice ai vostri passi mentre percorrete la navata, ad esempio, o accogliere i vostri ospiti all'ingresso del ristorante o creare la giusta atmosfera durante la cena.

Per un centrotavola originale, potete utilizzate cassette in legno dipinte con colori pastello, piccoli annaffiatoi da giardino o cestini in vimini con pizzo sui bordi. Disponete al loro interno fiori freschi ma non troppo profumati: potrebbero disturbare l'olfatto mentre si mangia!

Le gabbiette in ferro battuto, di tutte le dimensioni, sono molto utilizzate per i matrimoni all'aperto. All'interno potrete mettere fiori o candele e posizionarle a terra, sui tavoli o appenderle ai rami degli alberi.

Gli origami simboleggiano la fortuna: decorate una parete della location con tanti piccoli uccellini di carta, pronti a spiccare il volo come voi!

Queste e tante altre idee di primavera nella gallery, per rendere il vostro matrimonio un tripudio di colori e di allegria!