La regola principale per il 2020 prevede molta più libertà e fantasia. Si cerca di rispettare l'ambiente scegliendo un'opzione più ecologica e scenografica con piante e arbusti in vaso, rispetto ai classici fiori recisi, da posizionare un pò ovunque per dare l'effetto scenico di un giardino incantato o di un bosco delle meraviglie. La grande attenzione è focalizzata sulle sfumature del verde e ci si lascia ancora una volta ispirare alle nozze reali di Harry E Meghan che avevano degli allestimenti sontuosi ma molto raffinati. Fiori molto grandi anche per il bouquet come la scabiosa, la protea e la strelitzia ma ricordatevi di scegliere sempre fiori di stagione per avere una durata maggiore, soprattutto durante giornate di intenso caldo estivo.

Per quanto riguarda la palette per le nozze 2020, come ogni anno è Pantone a dettare le tendenze. Si sceglie un neon-mint (menta delicato), perfetto per le nozze primaverili, il cassis (rosso violaceo intenso) perfetto per l'autunno e il cantaloup (color melone) per la stagione estiva. Ovviamente sono solo consigli, i gusto e le preferenze della sposa saranno sempre la scelta più appropriata per il giorno delle proprie nozze.